Oggi, commentando l’ultimo incredibile Doodle di Google, riflettevo sulla strategia tutta “bastone e carota” di Google…

Sebbene l’utente medio percepisca quasi esclusivamente il “lato carota”, concetti (peraltro già ampiamente espressi in queste pagine) come googlefobia, monopolio, cannibalismo digitale e oligarchia pubblicitaria non possono essere tralasciati, se non altro per una questione di completezza del fenomeno.

Si fa presto a dire “don’t be evil” (anche considerando gli obiettivi dichiarati)…

E siccome ci sono pochi strumenti di divulgazione e volgarizzazione che hanno la forza del video, eccovi servita una bella panoramica sulla questione…

Mi piacerebbe sapere la vostra opinione.